Torre di pasta filo con pere pecorino e tartufo nero

ingredienti per la pasta filo:

  • 200 g di farina “00”
  • 100 g d’acqua tiepida
  • 10 g d’olio extravergine d’oliva
  • un pizzico di sale

ingredienti per il ripieno:

  • 1 pera matura
  • 50 g di Brie
  • 2 cucchiai di miele di “Pergola tartufi”
  • 7 g di tartufo fresco

Procedimento:
Iniziamo con la preparazione della pasta filo:

Pesate tutti gli ingredienti e metteteli al interno di un robot da cucina sino a che non otterrete una palla d’impasto omogenea.
Suddividete l’impasto in 4 parti e avvolgete ogni singolo pezzo con la pellicola. Fate riposare a temperatura ambiente per due ore. Trascorso questo tempo, svolgete dalla pellicola solo il pezzo che vi occorre e procedete quindi a stenderlo delicatamente. Potete scegliere di usare il mattarello o la macchina per stendere la pasta fresca.

Una volta che avrete ottenuto una sfoglia di pasta sottile, abbastanza da riuscire a vedere quasi attraverso, suddividete quest’ultima in 4 quadrati.
Spolverate i 4 quadrati di sfoglia con l’amido e sovrapponeteli con cura.
A questo punto stendete ulteriormente l’impasto; prima per il senso della lunghezza, poi, per il senso della larghezza.
Il vostro foglio di pasta fillo è a questo punto pronto.
Con un coppapasta rotondo formate dei dischi di sfoglia e metteteli in forno a 180° per 5/6 minuti finche non prendono il classico colore dorato.

Mentre la pasta cuoce, preparate una purea di pere cuocendole in un tegame con 50g di acqua ed un cucchiao di miele.
Quando l acqua sarà evaporata, frullate il composto in maniera omogenea e mantenelo al caldo.

A questo punto non ci resta che comporre il piatto:
Con un cucchiaio create un cerchio di miele al tartufo in modo che la nostra torre non scivoli nel piatto;
Iniziate con un disco di pasta filo, sopra adagiatevi una fetta finissima di bire e un cucchiaio di purea di patate ancora caldo in modo da esaltare poi, l’ aroma del tartufo.
Ripetete l’ operazione per 4 volte e ricoprite l’ ultimo strato di pasta filo con il tartufo fresco.
Ricoprire il tutto con del cacao e il nostro dessert è pronto.